LA TERAPIA FAMILIARE

LA TERAPIA FAMILIARE

A cura di Alessandro Gambugiati

La terapia familiare consiste in un metodo di lavoro che ha l’obiettivo di influenzare positivamente la qualità delle relazioni umane che avvengono nell’intero sistema familiare.

Gli interventi hanno infatti l’obiettivo di considerare i bisogni e i desideri di tutti i membri della famiglia, incluse le istanze delle persone che non partecipano agli incontri.

Le relazioni familiari sono spesso caratterizzate da grovigli di emozioni che si accumulano nel tempo, mettendo in scacco i membri della famiglia, che finiscono col ridurre sia la frequenza che l’intensità delle loro frequentazioni.

All’interno delle famiglie, infatti, spesso ci si vuole bene ma non si riesce a gestire adeguatamente la complessità delle dinamiche psicologiche che si possono generare tra i vari membri.

La mancanza di un clima sufficientemente positivo nella famiglia nucleare, nelle famiglie allargate, con le famiglie di origine, ecc. è spesso dovuta ai disagi espressi da uno o più dei suoi membri.

L’esperienza clinica mette in evidenza che il disagio anche di uno solo dei membri di una famiglia va a ridurre il benessere dell’intera famiglia, specialmente per coloro che vivono sotto lo stesso tetto.

Alcuni studi condotti con il metodo scientifico hanno messo in evidenza che nelle famiglie esistono strutture psicologiche condivise che dialogano tra loro al di la del tempo e dello spazio.

Pertanto il miglioramento della qualità della vita di uno solo dei membri di una famiglia diviene influenza positiva anche sugli altri membri della stessa famiglia e più oltre dell’intera collettività.

In genere si ricorre ad una terapia familiare a seguito di eventi straordinari che obbligano i membri più maturi e responsabili della famiglia a fare qualcosa per prevenire rischi o elaborare eventi che hanno colpito duramente l’intera famiglia (incidenti, lutti, separazioni, ecc.).

Oltre al lavoro sulla sofferenza psicologica, è possibile progettare interventi con famiglie che hanno un buon funzionamento e che sono interessate a sviluppare particolari competenze e potenzialità.

 

 

 

SIAMO SOLO ANIMALI SOCIALI

Di Alessandra Panozzo Recentemente ho letto, su una rivista, la lettera di una mamma che, con il bambino piccolo, i capezzoli doloranti, le notti...

Continua a Leggere

Il sesso è un dono di Dio

Il sesso è un dono di Dio a cura di Panozzo Marialessandra   L’ha detto persino il papa. Dopo secoli di oscurantismo cattolico, forse (perché...

Continua a Leggere

L’elefante incatenato

a cura di Rita Vitrano. Cari soci e amici Agape, eccoci nuovamente a rinnovare il dialogo con voi attraverso i canali online. Sono tanti...

Continua a Leggere

La Mediazione familiare al centro del dibattito

La Mediazione familiare al centro del dibattito A cura di Carla Valeri Nel settembre 2018 è stata depositata presso la Seconda Commissione Giustizia del...

Continua a Leggere